Brand e Visual Identity
Branding,  Grafica

Identità Visiva (Visual Identity) vs Brand Identity

Durante i confronti con chi mi segue emergono sempre spunti per argomenti interessanti da trattare, e questo è uno di quelli che va accuratamente approfondito.

Cos’è l’Identità Visiva?

Ne ho già parlato in questo articolo, ma è utile ricordarlo anche in questa sede:

L’Identità Visiva (o Visual Identity) è quell’insieme di elementi grafici che contribuiscono a distinguerti dalla concorrenza, cioè linee, forme, colori e caratteri che ti caratterizzano.

E’ grazie alla tua Identità Visiva che devi riuscire a comunicare la tua unicità e gettare le basi per divulgare il tuo messaggio e differenziarti dai tuoi competitors.

OK, ma la Brand Identity?

La Brand Identity è l’insieme di tutti quegli elementi che identificano una marca perchè ne esprimono l’orientamento e gli obiettivi, ma anche la personalità e i valori. Questi elementi, insomma, contribuiscono alla percezione che si ha di questo brand.

“Il brand è quello che le persone dicono di te quando non sei nella stanza” – Jeff Bezos

La Brand Identity permette di riconoscere una marca in mezzo a tutte le altre anche solo da un elemento che la caratterizza: se parliamo di auto e ti dico rosso, cosa ti viene in mente?

E se ti dico Ferrari, quindi, a cosa pensi? Auto da corsa, made in Italy, colore rosso, cavallino, velocità, potenza, lusso…Tutti questi elementi visivi ed emozionali connotano il brand Ferrari e lo rendono riconoscibile immediatamente in tutto il mondo, senza ombra di dubbio.

Una Brand Identity ben realizzata rende forte una marca: il pubblico si affeziona, si fida, se ne innamora. Non è un processo breve, ci vuole tempo, impegno, costanza e coerenza per rendere riconoscibile un brand.

Quindi, Identità Visiva e Brand Identity…

Bravissima, proprio così!

L’Identità Visiva fa parte della Brand Identity della tua attività: si tratta proprio della sua parte più evidente, quella che emerge al primo sguardo, quella dell’immagine.

Non mi riferisco solo al logo ma a tutti gli aspetti visivi che la caratterizzano, quindi ai colori, agli elementi grafici, ai font, al layout, al rapporto tra gli spazi pieni e quelli vuoti, allo stile delle immagini, ecc.

Ognuno di questi elementi arricchisce il tuo Brand della tua personalità: il progetto di Brand Identity, quindi, rispetterà le indicazioni della tua Visual Identity aggiungendo ulteriori elementi per aiutarti a parlare di te, come ad esempio la tua mission, la tua vision, il tuo tono di voce, i tuoi prodotti e servizi, i tuoi spot pubblicitari.

Per questo motivo, un’Identità Visiva ben definita amplifica la visibilità e la riconoscibilità del tuo business: ti permette di incanalare la tua creatività verso tutti gli altri aspetti di un’attività in proprio, e soprattutto la tua strategia ed il tuo marketing.

Ma allora è qui che entra in gioco il Branding!

Certamente! Il Branding è il processo di costruzione e di comunicazione del Brand. E’ in questo contesto che nascono le tue strategie d’azione, è qui che puoi coinvolgere il tuo pubblico in una vera e propria esperienza sensoriale e fargli venire i brividi. (Puoi approfondire l’argomento QUI).

Come vedi, Identità Visiva, Brand Identity e Branding sono strettamente connessi tra loro e contribuiscono tutti insieme, in modo sinergico, al successo del tuo business.

Chiara

Per non perderti tutte le novità ed anteprime di Chiaridee, iscriviti alla newsletter!
E poi, se hai deciso di dotarti di una tua luminosa identità visiva che ti faccia venire gli occhi a stella, guarda QUI come posso aiutarti!